Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

Prodotta con siero di latte ovino (80%) e caprino (20%).
La particolarità è che la fase di affumicatura dura 6-7 ore con legno di ginepro e segatura di faggio.
Ha un'altezza di cm. 8 con diametro di cm. 10.

Il colore è avorio e l'odore ricorda l'erba e la resina.

La pasta è burrosa con un sapore leggermente acidulo, più piccante a stagionatura avanzata.

Prodotta da marzo ad agosto e da novembre a febbraio.

Zone di produzione:  Le montagne incluse in riserve e parchi naturali nella zona di Anversa degli Abruzzi

ALtri prodotti

BRA

Il nome deriva dall'omonima cittadina del Cuneese: imprenditori braidesi acquistavano il formaggio c...

Formaggetta del ponente

Il latte utilizzato per la preparazione di formaggette era preferibilmente quello di pecora, conside...

Carciofo Violetto di Castellammare

È conosciuto anche come “carciofo di Schito”, dal nome di una frazione di Castell...

(+39) 06 3338768

Prenota anche con Whatsapp o Telegram!

Via Flaminia, 638-640

a Roma Nord, nel cuore del Fleming

Aperti dal Lunedi al Sabato

19:30 - 01:00

PRENOTA UN TAVOLO 

@