Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

Il clima e l’ambiente tipicamente mediterranei hanno permesso, nella fascia Metapontina, la diffusione della fragolicoltura. Ciò ha attivato un intensa attività di ricerca che ha prodotto le seguenti tipologie di fragole Clea, Egla e Teodora, considerate alternative alle coltivazioni californiane e spagnole. La fragola, in generale, si presenta come un frutto con superficie resistente, polpa consistente ed uniformemente colorata di rosso, alto contenuto di zuccheri, cuore piccolo, resistenza alle manipolazioni e al trasporto, notevole precocità di maturazione, buona produttività.

Zone di produzione:  Zona jonica Metapontina.

Classificazione: 

Per la fragola del Metapontino è già stata richiesta l’Indicazione geografica protetta

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

ALtri prodotti

Vecchie varietà di mele piemontesi

La melicoltura piemontese ha una storia antica e gloriosa, iniziata addirittura nell’Alto Medi...

VITELLONE BIANCO DELL'APPENNINO CENTRALE

La carne di Vitellone Bianco dell'Appennino Centrale e' prodotta da bovini, maschi e femmine, di pur...

BITTO DELLA VALTELLINA

Il formaggio Bitto prende il nome dal torrente che percorre l'omonima valle situata in provincia di ...

(+39) 06 3338768

Prenota anche con Whatsapp o Telegram!

Via Flaminia, 638-640

a Roma Nord, nel cuore del Fleming

Aperti dal Lunedi al Sabato

19:30 - 01:00

PRENOTA UN TAVOLO 

@