Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

Il carciofo di Paestum è detto anche Tondo di Paestum per la caratteristica forma tondeggiante dei capolini, che presentano altri due importanti elementi di tipicità: la compattezza e l'assenza di spine nelle brattee. Il colore è verde, con sfumatura violetto-rosacea, i capolini si distinguono per la loro tenerezza, delicatezza e carnosità, in particolare alla parte basale delle brattee, e per il sapore delicato. Il Carciofo di Paestum si presenta in commercio in contenitori rigidi, in una quantità compresa tra 2 e 24 unità, e deve riportare le diciture "Carciofo di Paestum" e "indicazione geografica protetta" oltre ai seguenti elementi: nome, ragione sociale e indirizzo dell'azienda, la quantità di prodotto e il logo del prodotto.

COOPERATIVA PAESTUM

coopaestum@tiscali.it

Zone di produzione:  Parte dei seguenti comuni della provincia di Salerno: Agropoli, Albanella, Altavilla Silentina, Battipaglia, Bellizzi, Campagna, Capaccio, Cicerale, Eboli, Giungano, Montecorvino Pugliano, Ogliastro Cilento, Pontecagnano Faiano, Serre

ALtri prodotti

Pera dell'Emilia Romagna

La Pera dell'Emilia Romagna è ottenuta dalle varietà: Abate Fetel, Cascade, Conference...

Vezzena

La tecnica è quella classica dei formaggi semigrassi alpini, ma il Vezzena è unico: gr...

Pane toscano

Il grano è sempre stato presente nella mensa Toscana come elemento base dell'alimentazione di...

(+39) 06 3338768

Prenota anche con Whatsapp o Telegram!

Via Flaminia, 638-640

a Roma Nord, nel cuore del Fleming

Aperti dal Lunedi al Sabato

19:30 - 01:00

PRENOTA UN TAVOLO 

@