Amaretti

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

Simili per alcuni aspetti agli Amaretti italiani ma, a differenza di questi più soffici e con un gusto particolarmente delicato, sono in prevalenza costituiti da una bilanciata amalgama di mandorle dolci e amare, da zucchero, bianchi d’uovo e scorza di limone grattugiata.
Questi dolci cosi tipici hanno forma circolare o ovale, colore marrone chiaro, con la superficie screpolata, croccante e decorata con mandorle o canditi.
Gli amaretti sono particolarmente apprezzati per il gusto delicato e per la soffice e friabile consistenza della pasta.
Nelle occasioni importanti, come battesimi e i matrimoni, venivano tradizionalmente accompagnati ai classici vini sardi da dessert: il Nasco, il Moscato e la Malvasia.
Oggi come ieri sono proprio gli Amaretti che, con il loro spiccato aroma, sottolineano le festività, i momenti più gioiosi o un importante banchetto.

Zone di produzione:  L'intera Regione

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

Fiore Sardo

DOP
Il Fiore Sardo è un formaggio di latte intero di pecora, a pasta dura, cruda, di stagionatura variabile in relazione all’utilizzo (da tav... toc

Scamorza Abruzzese

NC
Anche se attualmente è diffusa su tutto il territorio regionale, la scamorza trova la sua zona di più antica tradizione nelle aree confi... toc

Oliva Tenera Ascolana

SLOWFOOD
Le olive Tenere Ascolane conoscono le loro prime fortune all'epoca della civiltà picena e, del ricco e fertile territorio piceno, diventano il ... toc