Formaio embriago Trevigiano

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

Il formaggio di partenza è il latteria destinato alla stagionatura, prodotto con una tecnologia molto simile a quella del Montasio. Le forme, ancora freschissime, vengono immerse nel mosto, dove sono lasciate riposare cinque giorni circa. Vengono poi stagionate a volontà, in locale fresco e umido. Il mosto colora la crosta irregolarmente di violaceo, ma non penetra assolutamente nella pasta, che appare di colore giallo paglierino, lasciandovi comunque la sua traccia aromatica: al sapore pieno, deciso, leggermente piccante della pasta si unisce, con grande armonia di sensazioni, il profumo vinoso della cantina. Il mosto utilizzato viene gettato e ciò contribuisce ad elevare i costi di produzione di questa rara specialità.

I vini consigliati per l'abbinamento sono Latisana del Friuli Cabernet, Lison Pramaggiore Cabernet, Lison Pramaggiore Merlot.

Zone di produzione:  nell'area compresa tra Conegliano Veneto e Oderzo, in provincia di Treviso

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

Caciofiore della campagna romana

SLOWFOOD
“Conviene coagulare il latte con caglio di agnello o di capretto, quantunque si possa anche rapprendere con il fiore di cardo silvestre o coi se... toc

Olio extravergine di oliva Tuscia

DOP
L'olio extravergine di oliva Tuscia ha un colore verde smeraldo con riflessi dorati, un odore fruttato. Il sapore è fruttato medio con equilibr... toc

Melone purceddu d'Alcamo

SLOWFOOD
I meloni sono uno dei prodotti più importanti e antichi dell’agricoltura trapanese. Seminati tra marzo e aprile, si raccolgono a partire ... toc