Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

È un pane di forma circolare, morbido, facile da trasportare.
Si preparava decorato in occasione di festività religiose, e per la sua pasta morbida si presta a semplici incisioni sulla superficie fatte con la rotella dentata, o a segni decorativi più elaborati, come stelle e fiori impressi da timbri appositi di legno, le pintapanes, intagliati dai pastori e tramandati di generazione in generazione.
Vengono consumate da sole, o accompagnate ai tipici prosciutti crudi o a salsicce. Si prestano inoltre alla preparazione di ottime tartine con bottarga e pomodoro.

Zone di produzione:  Nuoro e la sua provincia.

Classificazione: 

Le Spianadas, pane tipico del Nuorese, venivano preparate in occasione della panificazione mensile del Pane carasau, e consumate in compagnie numerose durante i lavori stagionali come la tosatura, la potatura, o le feste.

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

ALtri prodotti

Formadi frant

La Carnia, zona tra le più intatte dal punto di vista naturalistico dell’intero arco al...

Lenticchia di Castelluccio di Norcia

La Lenticchia di Castelluccio di Norcia si caratterizza per le dimensioni abbastanza ridotte e per i...

Olio extravergine di oliva Umbria

L’olio extravergine di oliva Umbria è accompagnato da cinque menzioni geografiche aggiu...

(+39) 06 3338768

Prenota anche con Whatsapp o Telegram!

Via Flaminia, 638-640

a Roma Nord, nel cuore del Fleming

Aperti dal Lunedi al Sabato

19:30 - 01:00

PRENOTA UN TAVOLO 

@