Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

Latte di capra o di pecora, veniva confezionato dentro un recipiente di sughero, su vruale, e consumato non prima delle 48 ore una volta raggiunta la corretta consistenza ed un giusto punto di acidulo.
Sapore delicato e rinfrescante

Zone di produzione:  L'intera regione

Classificazione: 

Non esiste una produzione organizzata e petanto è di difficile reperimento negli ordinari circuiti commerciali; è attualmente scomparso anche delle aziende zootecniche. Lo so prepara su ordinazione ; compare spesso sulle tavole in occasioni di feste o di sagre.

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

ALtri prodotti

Caprino

Nel patrimonio caprino italiano è difficile poter individuare delle vere e proprie razze, tra...

Castagna essiccata nei tecci di Calizzano e Murialdo

In Val Bormida sopravvive un’antica tecnica un tempo diffusa in tutto l’arco appenninico...

Caciotta vaccina frentana

La produzione della caciotta vaccina frentana ha origini antiche e legate all'utilizzo di latte crud...

(+39) 06 3338768

Prenota anche con Whatsapp o Telegram!

Via Flaminia, 638-640

a Roma Nord, nel cuore del Fleming

Aperti dal Lunedi al Sabato

19:30 - 01:00

PRENOTA UN TAVOLO 

@