Olio extravergine d'oliva Riviera Ligure - Riviera del Ponente Savonese

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

Derivante da varietà di olivi autoctoni quest'olio è caratterizzato dal presentare un elevato contenuto in acido oleico (maggiore del 70%), basso contenuto in acido linoleico (e di conseguenza di trilinoleina), e bassa acidità.
La denominazione è riservata all'olio extravergine di oliva ottenuto dalla varietà di olivo "Taggiasca" presente negli oliveti per almeno il 60%. Possono, altresì, concorrere altre varietà presenti negli oliveti in misura non superiore al 40%.

All'atto dell'immissione al consumo questo olio extravergine di oliva deve rispondere alle seguenti caratteristiche:
colore: giallo-verde;
odore: fruttato maturo;
sapore: fruttato con sensazione decisa di dolce con limitata sensazione di amaro e di piccante;
punteggio Panel test minimo >= 6,5;
acidità massima totale espressa in acido oleico, in peso, non superiore a grammi 0,5 per 100 grammi di olio;
numero perossidi: <= 17;
K 232 max <=2,0;
K 270 max >=0,160;

Le varietà di olivi, caratterizzanti il paesaggio della Riviera del Ponente Savonese e i rispettivi oli sono le seguenti: Taggiasca 25%, Pignola 25%, Mortina 20%, Colombaia 15%, Nostrale 8%, Merlina 5%, Finalina e varie 2%.

Zone di produzione:  Provincia di Savona: Alassio, Albenga, Albisola Superiore, Albissola Mare, Andora, Arnasco, Balestrino, Bergeggi, Boissano, Borghetto S.S., Borgio Verezzi Calice Ligure, Casanova Lerrone, Castelbianco, Castelvecchio di Rocca Barbena, Celle Ligure, Ceriale, Cisano sul Neva, Erli, Finale Ligure, Garlenda, Giustenice, Laigueglia, Loano, Magliolo, Nasino, Noli, Onzo, Orco Feglino, Ortovero, Pietra Ligure, Quiliano, Rialto, Savona Spotorno, Stella, Stellanello, Testico, Toirano, Tovo S.Giacomo, Vado Ligure, Varazze, Vendone, Vezzi Portio, Villanova d'Albenga, Zuccarello

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

Cavolo ragusano

NC
Il cavolo possiede buone quantità di vitamina C ed ottime di sali di calcio e fosforo. Le discrete quantità di proteine e di idrati di c... toc

Capocollo di Martina Franca

SLOWFOOD
Da sempre in Puglia si sa che i migliori insaccati arrivano da Martina Franca, al punto che un tempo, nel Tarantino o nel Salento, al momento della ma... toc

Pane di patate della Garfagnana

SLOWFOOD
In Garfagnana e in una parte della Valle del Serchio è tuttora viva la tradizione del pane di patate, chiamato anche “garfagnino”: ... toc