Cicciarelli di Noli

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

I cicciarelli sono pesciolini affusolati, color argento e senza squame. Lunghi quanto le dita di una mano, vivono in banchi numerosi e si nascondono sotto la sabbia con movimenti rapidissimi. Cicciarelli è il nome "in italiano": a Noli, da sempre, li conoscono come lussi o lussotti e, da sempre, li pescano con la "rete a sciabica". La sciabica è antichissima: pare l'abbiano portata gli Arabi, in Liguria esiste sicuramente dal 1200.
I dieci pescatori di cicciarello rimasti sono gli eredi di una grande tradizione; fino agli anni '60, infatti, Noli era un centro importante per la pesca, per il commercio e la lavorazione del pesce.
Ancora oggi tutti i pescatori hanno un carrettino di legno e la mattina vendono il pesce fresco sulla spiaggia. Ma i clienti sono pochi: soprattutto anziani, spesso vecchi pescatori. Basta spostarsi di qualche chilometro e nessuno ha mai sentito nominare i cicciarelli. Un vero peccato, perché in carpione sono favolosi e nella fritturina di pesce sono indimenticabili.

Il Presidio
La piccola pesca è una risorsa importante che rischiamo di perdere, perché l'Europa insegue gli interessi delle grandi flotte oceaniche. Finora l'Italia ha ottenuto qualche deroga, ma non ha mai preteso una politica seria che valorizzi le tradizioni del Mediterraneo. Le leggi sono fatte su misura per i Mari del Nord e per i grandi pescherecci. Tecniche antichissime sono state considerate "speciali"; molte altre sono state ignorate e rischiano di scomparire.
Il Presidio, in collaborazione con la Regione Liguria, è nato con una priorità: una campagna a sostegno della piccola pesca, come risorsa culturale, turistica, ma anche e soprattutto economica. Quindi, intende valorizzare i cicciarelli, un prodotto di eccellenza che per ora ha un mercato ristretto, limitato a pochi clienti affezionati.

Presidio sostenuto da Regione Liguria Responsabili del Presidio Marcos Loichtl, tel. 0197 490049 - 349 8102781 Giuseppe Lepore, tel. 019 850605

Zone di produzione:  Comuni di Finale Ligure, Noli, Spotorno (provincia di Savona)

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

Provolone del Monaco

SLOWFOOD
Il Monaco è un caciocavallo senza la testina. Lo chiamano provolone per un collegamento con l'antica tradizione casearia del Casertano (luogo d... toc

BETTELMATT

IGP
Il nome di questo formaggio sembra derivare dall'Alpe Bettelmatt, situata nel comune di Formazza, in provincia di Novara. La zona di produzione &egrav... toc

Soppressata di Gioi

SLOWFOOD
Nel Compendio di agricoltura pratica edito nel 1835 si parla diffusamente della soppressata di Gioi: si sottolinea l'antichità di questa produz... toc