Percoco di Tursi

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

Nella fascia Metapontina è concentrata la coltivazione di pesche e nettarine precoci e precocissime, impiegate esclusivamente per il consumo fresco. Il periodo di maturazione e di successiva raccolta va dal mese di maggio, con le primizie, a tutto giugno. La pesca presenta una forma rotondo-oblata o rotondo-ovata, di peso medio–grosso. La buccia si presenta di colore giallo-aranciato chiaro con sopraccolore rosso, la polpa è giallo-aranciato chiaro e rossa vicino al nocciolo, di consistenza soda e di ottimo sapore.

Per il percolo di Tursi è stata richiesta l’Indicazione geografica protetta.

Zone di produzione:  Comune di Tursi.

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

ARANCIA ROSSA DI SICILIA

IGP
L’Arancia Rossa di Sicilia ha una colorazione accentuata della buccia per la presenza di pigmenti, un aspetto colorito e un sapore dolce caratte... toc

Mortandela della Val di Non

SLOWFOOD
In passato, in Val di Non, ogni famiglia usava acquistare un maialino alla Fiera dei Santi e allevarlo per circa 12 mesi a patate, crusca, scarti di o... toc

Cappero di Salina

SLOWFOOD
Arbusto perenne di probabile origine tropicale, il cappero è diffuso nell'area mediterranea da tempo immemorabile: riferimenti al suo uso, sia ... toc