Olio extravergine di oliva Colline di Firenze

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

Riferimenti storici derivanti da fonti scritte ed iconografiche fin dal medioevo, riconoscono tradizionalmente l'olio Colline di Firenze, che presenta peculiari caratteristiche organolettiche che lo rendono unico e riconoscibile rispetto alle altre produzioni olearie.
Inoltre numerosi sono i riferimenti economici derivanti dall'importanza e dal ruolo strategico che tale coltivazione ha avuto nel tempo, diventata nel XV secolo la principale sorgente della Signoria di Firenze, di olio ad uso industriale e commestibile ed ancor confermata dal notevole patrimonio olivicolo che fa di questo territorio uno dei maggiori a livello nazionale; già nell'anno 1959, su iniziativa dei produttori fu costituito il Consorzio dell'olio tipico della Provincia di Firenze con finalità di valorizzazione e salvaguardia del prodotto.
L'olio ha influenzato attività sociali, culturali e gastronomiche, la cui fama ha superato i confini del territorio nazionale.
L'interazione fra varietà tradizionali dell'areale identificato, le tecniche produttive utilizzate, in particolare quella della raccolta anticipata ed effettuata tramite brucatura (distacco manuale delle olive dalla pianta), conferiscono al prodotto caratteristiche peculiari e non riproducibili. Anche il sistema e la tempestività con cui viene effettuata l'estrazione dell'olio, consente di mantenere intatti i requisiti ed i pregi del prodotto finale.
L'olio Colline di Firenze DOP è caratterizzato da un'acidità totale, espressa in acido oleico, uguale o inferiore a 0.5, colore da verde intenso a giallo ed aroma fruttato.

E' ottimo a crudo su piatti della tradizione Toscana come la Ribollita o la panzanella, o semplicemente su pane abbrustolito con aglio per la classica "fettunta".

ASSO.PR.OL - Associazione produttori olivicoli della provincia di Firenze

Via G.P. Orsini, 116
50126 - Firenze (FI)
Tel: +39 055 6818359 - Fax: +39 055 681544

Zone di produzione:  La zona di produzione dell'Olio Extravergine d'oliva Colline di Firenze DOP comprende: Intero territorio amministrativo della provincia di Prato e parte del territorio amministrativo della Provincia di Firenze.

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

DOLOMITI

NC
Ha caratteristiche organolettiche dal sapore dolce e delicato che ricordano il formaggio Italico. Il formaggio Dolomiti è di consistenza tener... toc

CASOLET DELLA VAL CAMONICA

NC
Nella preparazione del Casolet della Val Camonica viene usato il caglio liquido di vitello, una temperatura di lavorazione in caldaia abbastanza alta ... toc

Sedano Bianco di Spelonga

IGP
Il Sedano Bianco di Sperlonga appartenente alla specie Apium graveolens L., ecotipo "Bianco di Sperlonga", con coste bianche o biancastre. I... toc