Olio extravergine di oliva Molise

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

L'olio extravergine di oliva Molise presenta un’acidità libera dello 0,50%, un colore giallo dorato intenso con caldi toni verdolini, un odore fruttato medio-alto e un sapore di fruttato con delicato sentore di amaro piccante. Sono utilizzate, per almeno l'80%, le drupe prodotte dalle seguenti varietà considerate principali: Aurina (o Licinia), Gentile di Larino, Oliva nera di Colletorto, e Leccino; il 20% è costituito da altre varietà coltivate nella Regione tra le quali: Paesanabianca, Sperone di gallo, Olivastro Rosciola. L'olio Molise deve essere immesso al consumo in recipienti e/o bottiglie, di capacità non superiore a 5 litri. Tali confezioni dovranno riportare la menzione "MOLISE", la dicitura "Denominazione di Origine Protetta" e la dicitura "olio confezionato dal produttore all'origine" ovvero "olio confezionato nella zona di produzione".

APROPROL - ASSOCIAZIONE PROVINCIALE PRODUTTORI OLIVICOLI OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA MOLISE

oleificiozeoli@libero.it
http://www.100x100molisano.it

Zone di produzione:  Diversi comuni della regione Molise.

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

Robiola di Roccaverano classica

SLOWFOOD
Forse non tutti sanno che il Roccaverano – il formaggio prodotto sulle colline aspre e incolte della Langa astigiana – è l’un... toc

Marocca di Casola

SLOWFOOD
La Lunigiana è una bella valle a metà strada tra il mare di Massa-Carrara e le cime delle Apuane. Fitta di boschi e povera di risorse, e... toc

Salame delle Valli Tortonesi

SLOWFOOD
Le tre valli sono la Val Curone, la Val Grue e la Valle Ossona, a sud-ovest di Tortona (in provincia di Alessandria), al confine tra Piemonte, Lombard... toc