Coppa Piacentina

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

La Coppa Piacentina si prepara utilizzando i muscoli del collo, con un processo produttivo per molti aspetti simile a quello del prosciutto crudo. Può essere insaccata nella vescica di maiale o nell'intestino del manzo. Ha una forma cilindrica, lievemente assottigliata alle estremità, di consistenza compatta, non elastica. Al taglio, la fetta si presenta omogenea, di colore rosso, inframmezzata da grasso di colore bianco rosato. È tra i salumi più nutrienti, con un profumo dolce. Il gusto morbido e pastoso ed il sapore delicato si affinano man mano che procede la maturazione.

CONSORZIO SALUMI TIPICI PIACENTINI

salumi.piacentini@libero.it

Zone di produzione:  Territorio della provincia di Piacenza.

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

Clementina del Golfo di Taranto

IGP
Le prime introduzioni di specie agrumarie nel territorio della provincia di Taranto si possono far risalire al XVIII secolo, ma solo a partire dal 190... toc

Pitta ‘mpigliata

NC
È un dolce di origine popolare, a base di frutti raccolti alla fine dell’annata agraria (autunno) e conservati per l’inverno. I fru... toc

Caciocavallo Podolico della Basilicata

SLOWFOOD
Il caciocavallo è il simbolo della tradizione casearia meridionale. Nasce infatti da quella tecnica detta “a pasta filata” che il S... toc