Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

È un pecorino a latte crudo che può essere consumato sia fresco che stagionato, ma deve il suo aroma e il suo sapore proprio alle particolari modalità di stagionatura.

Il pecorino delle Balze Volterrane viene prodotto secondo le normali procedure, sono poi le modalità di stagionatura a renderlo particolare. Ci sono, infatti, tre diverse possibilità: una prima stagionatura in locali tradizionali per un periodo di sei mesi seguita da conservazione sotto cenere per 3-8 mesi, oppure una stagionatura per 3 mesi nei locali tradizionali seguita da conservazione sotto il grano appena raccolto o sotto l’erba fresca sfalciata in maggio.

La tradizionalità del pecorino delle Balze Volterrane è legata all’utilizzo di latte crudo, e all’impiego, nella stagionatura, di cenere, grano o erba fresca.

Il pecorino delle Balze Volterrane viene prodotto da una sola azienda in località La Bacchettona, in provincia di Pisa: la quantità annua è di circa 100 quintali. La maggior parte del prodotto viene venduta all’estero, in Germania, solo una piccola percentuale viene destinata alla vendita diretta in zona.

Zone di produzione:  Si produce nella zona delle Balze Volterrane, provincia di Pisa.

ALtri prodotti

Formaggetta del ponente

Il latte utilizzato per la preparazione di formaggette era preferibilmente quello di pecora, conside...

Anguilla marinata tradizionale delle Valli di Comacchio

Racchiuse tra il Po, il Reno e l’Adriatico, le Valli di Comacchio sono una zona umida importan...

Soprèssa Vicentina

La Soprèssa Vicentina ha forma cilindrica con legatura caratterizzata da uno spago non colora...

(+39) 06 3338768

Prenota anche con Whatsapp o Telegram!

Via Flaminia, 638-640

a Roma Nord, nel cuore del Fleming

Aperti dal Lunedi al Sabato

19:30 - 01:00

PRENOTA UN TAVOLO 

@