Tundu

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

Anche per il pane Tundu esistono rassomiglianze, o addirittura differenze sostanziali, tra pani dello stesso nome nelle diverse parti dell’isola. In alcune zone del Campidano e nella Planargia Tundu indica un pane casereccio della quotidianità che si acquista dal fornaio, soffice all’interno e con una crosta croccante non molto spessa all’esterno. In tempi non lontani era il pane che accompagnava i pasti durante i lavori agricoli. Da non confondersi con Tundu o Tunda del Nuorese che indica invece una schiacciata, spesso fornita di decorazioni impresse con lo stampo di legno simile alla pillonca o spianata di Desulo e al Zikki di Bonorva.

Zone di produzione:  L'intero territorio regionale

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

Sale marino artigianale di Cervia

SLOWFOOD
Le origini delle saline di Cervia si perdono nell’antichità classica; qualcuno le ricollega alla presenza etrusca, altri alla colonizzazi... toc

Oca in onto

SLOWFOOD
Un tempo nelle campagne venete - e un po’in tutta la pianura, dal Friuli al Piemonte - si allevavano le oche, che in Veneto ricordano bigie oppu... toc

Pannerone di Lodi

SLOWFOOD
Il nome Pannerone deriva da “panéra” che in dialetto lodigiano significa crema di latte, panna; poiché prevede l’utili... toc