Scilateddi

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

Detti anche in dialetto Minicchi, sono piccoli spaghetti forati, arrotolati, fatti con semola di grano duro, acqua tiepida e sale. La lunghezza è di circa 3 cm. Le donne locali dedicano molto del loro tempo alla preparazione di questo tipo particolarissimo di pasta, fatta solamente con il grano duro. Viene utilizzata nelle feste. Per la preparazione si impasta la semola con acqua tiepida, leggermente salata, fino a quando l’impasto non raggiunge la giusta consistenza. Si formano piccoli cilindri che vengono tagliati in pezzetti di 3 cm circa. Questi vengono, quindi, infilzati con un ferro da calza e quindi arrotolati fino a formare una spirale che si deve mettere ad asciugare sulla spianatoia.

È una pasta che si condisce con sughi di pomodoro, di verdure e di pesce, o con il ragù di carne o di capra.

Zone di produzione:  L'intera Regione.

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

Formaggio del Buongustaio

NC
La materia prima consiste in caciotte di latte misto; ovino (70%) e vaccino intero (30%). Le forme ben stagionate vengono tagliate a pezzi, macinate ... toc

Radìc di mont

SLOWFOOD
Nel mese di maggio, quando la neve si ritira, i malgari della Carnia raccolgono sugli alpeggi un tenerissimo radicchio selvatico che consumano in insa... toc

Anguilla marinata tradizionale delle Valli di Comacchio

SLOWFOOD
Racchiuse tra il Po, il Reno e l’Adriatico, le Valli di Comacchio sono una zona umida importantissima dal punto di vista ecologico, ma anche un ... toc