Cavatelli

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

Si ottengono impastando la semola di grano duro e acqua, con l’aggiunta di un pizzico di sale. Dall’impasto si ricavano bastoncini di circa 1 cm di diametro, da cui sono tratti dei cilindretti di 3-4 cm di lunghezza, che vengono incavati dalla punta delle dita, sulla spianatoia, in modo che i bordi si arriccino.

Ottimi se conditi con sugo di pomodoro o ragù di carne, non deve però mancare la tipica spruzzata di cacioricotta macinato.

Zone di produzione:  Matera e provincia.

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

Formaio embriago Trevigiano

NC
Il formaggio di partenza è il latteria destinato alla stagionatura, prodotto con una tecnologia molto simile a quella del Montasio. Le forme, a... toc

Chiacchietegli di Priverno

SLOWFOOD
Nelle aree pianeggianti del comune di Priverno, in prossimità del fiume Amaseno, si coltiva una varietà di broccoletti (Brassica Oleracea), chiamata... toc

Bottarga di Orbetello

SLOWFOOD
A Orbetello l'arte di conservare il pesce è stata introdotta probabilmente dagli Spagnoli, che già nel Cinquecento affumicavano anguille... toc