Scamorza Abruzzese

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

Anche se attualmente è diffusa su tutto il territorio regionale, la scamorza trova la sua zona di più antica tradizione nelle aree confinanti con il Molise delle province di Chieti e L'Aquila.

Ottenuta da latte intero di vacca, di forma tipica che ne consente la legatura con il laccetto, è tradizionalmente destinata ad essere consumata non fresca, ma leggermente appassita. Le attuali esigenze di mercato ne hanno diffuso la tipologia fresca che comunque presenta caratteristiche diverse dal fiordilatte in quanto a pasta più dura, con filatura più consistente.

Il prodotto prevede l'uso di latte crudo e di sieroinnesto aziendale per l'acidificazione della cagliata.

Zone di produzione:  Tutto il territorio

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

Provola delle Madonie

SLOWFOOD
Un po' più schiacciata e panciuta della cugina, la non molto lontana Provola dei Nebrodi, si produce all'interno di una delle aree più r... toc

Burrino farcito con soppressata

NC
Prodotto con latte intero, la lavorazione è simile a quella del burrino, solo che la massa di burro è scavata per accogliere una piccola... toc

Lenticchia di Onano

SLOWFOOD
Poche lenticchie possono vantare un passato documentato così illustre e documentato: a Onano, in provincia di Viterbo, le lenticchie si coltiva... toc