VITIGNI AUTOCTONI ED ALLOCTONI

BOSCHERA

Cenni storici e caratteristiche del vitigno

Il vitigno Boschera è coltivato esclusivamente in Veneto, soprattutto nella provincia di Treviso ed in particolare nella zona di Vittorio Veneto, di cui è autoctono. Il vitigno Boschera si trova raramente in purezza ed entra nell’uvaggio del Torchiato di Fregona. Vittorio Veneto si trova nella parte settentrionale della provincia di Treviso quasi al confine con quella di Belluno e ai piedi delle Prealpi. La zona di Vittorio Veneto è nota per i suoi prodotti d’eccellenza e per la bellezza del suo paesaggio collinare. La Boschera è un vitigno autoctono poco conosciuto, con pochi produttori che hanno deciso di valorizzarne le caratteristiche vinificandolo in purezza.

Altre informazioni: L’uva del Boschera è particolarmente adatta ai processi di appassimento. Assieme ai vitigni Glera e Verdiso, protagonisti della denominazione Conegliano Valdobbiadene DOCG, viene lasciato appassire su graticci per procedere poi con la vinificazione attorno al periodo di Pasqua, per ottenere una delle eccellenze italiane tra i vini passiti, il Torchiato di Fregona DOCG. La vinificazione tardiva di queste uve passite era un obbligo vista l’altissima acidità del vitigno, cosa che lo rende anche particolarmente adatto ad entrare negli uvaggi destinati alla spumantizzazione. A partire dai primi anni duemila il Boschera inizia ad essere vinificato anche in purezza, grazie all’evoluzione nelle tecniche di vinificazione, dando un vino di colore giallo paglierino dorato, fruttato, minerale e con decise note di mela ancora acerba.

E' possibile eseguire anche una ricerca in ordine alfabetico se non si è sicuri dell'origine di un vitigno in prticolare, oppure utilizzare questo modulo per inserire la parte iniziale del nome:

Le informazioni sulle origini e caratteristiche dei vitigni sono state tratte dalle seguenti fonti:

  • AA.VV. - I vigneti d'Italia, Edizioni Barzanti 1990
  • AA.VV. - Enciclopedia dei vini italiani, Arnoldo MOndadori Editore, Milano 1998
  • AA.VV. - Il vino italiano, Edizioni Associazione Italiana SOmmeliers, Milano 2002
  • Vino in rete - www.vinoinrete.it
  • Lavinum - www.lavinium.com