Zampone di Modena

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

Lo Zampone di Modena è costituito da una miscela di carni suine insaccate nella cotenna dell’arto anteriore del suino. La forma è quella tipica della zampa anteriore del suino, comprensivo di tessuto cutaneo e falangi distali, legato all’estremità superiore. Si presenta di consistenza morbida e al taglio le fette sono compatte, di granulometria uniforme e colore roseo tendente al rosso . Il sapore è denso, forte, molto aromatico.

CONSORZIO ZAMPONE DI MODENA E COTECHINO DI MODENA romanazzi@modenaigp.it

Zone di produzione:  Intero territorio delle seguenti province: Modena, Ferrara, Ravenna, Rimini, Forlì, Bologna, Reggio Emilia, Parma, Piacenza, Cremona, Lodi, Pavia, Milano, Varese, Como, Lecco, Bergamo, Brescia, Mantova, Verona e Rovigo

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

Speck Trentino della Val Rendena

NC
Salume tipico trentino, viene prodotto soprattutto in Val Rendena. La coscia posteriore del maiale viene arrotondata alla punta, rifilata e mondata,... toc

Agrumi ornamentali della Toscana

NC
La storia degli agrumi in Toscana ha il suo maggior splendore nel Rinascimento quando nei giardini medicei le spalliere dei melangoli e le conche dei ... toc

Caciofiore della campagna romana

SLOWFOOD
“Conviene coagulare il latte con caglio di agnello o di capretto, quantunque si possa anche rapprendere con il fiore di cardo silvestre o coi se... toc