Zafferano dell'Aquila

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

Lo Zafferano dell'Aquila è un prodotto ottenuto dalla tostatura degli stimmi del fiore Crocus Sativus L., ha un colore rosso porpora e può essere commercializzato in filamenti allo stato naturale o ridotti in polvere, in condizioni di assoluta purezza, in bustine di carta o vasetti di vetro o altro materiale nobile. Sono escluse confezioni in plastica. La coltivazione dovrà essere praticata in quei terreni posti ad un'altitudine compresa tra 350 e 1000 metri s.l.m.

CONSORZIO PER LA TUTELA DELLO ZAFFERANO DELL'AQUILA http://www.zafferanodop.it

Zone di produzione:  Numerosi comuni in provincia di L'Aquila: Barisciano, Caporciano, Fagnano Alto, Fontecchio, L'Aquila, Molina Aterno, Navelli, Poggio Picenze, Prata d'Ansidonia, San Demetrio nei Vestini, S. Pio delle Camere, Tione degli Abruzzi, Villa S. Angelo.

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

Caseus Romae

DOP
Caseus Romae è un formaggio a pasta semicotta e semidura ottenuto dalla lavorazione del latte intero di pecora Sarda e suoi incroci, Comisana e... toc

Soppressata di Calabria

DOP
La Soppressata di Calabria ha forma assimilabile a un cilindro schiacciato sui lati. Al taglio si presenta di aspetto compatto ma morbido, mentre il c... toc

BITTO DELLA VALTELLINA

DOP
Il formaggio Bitto prende il nome dal torrente che percorre l'omonima valle situata in provincia di Sondrio. Le prime testimonianze scritte che rigua... toc