Zafferano dell'Aquila

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

Lo Zafferano dell'Aquila è un prodotto ottenuto dalla tostatura degli stimmi del fiore Crocus Sativus L., ha un colore rosso porpora e può essere commercializzato in filamenti allo stato naturale o ridotti in polvere, in condizioni di assoluta purezza, in bustine di carta o vasetti di vetro o altro materiale nobile. Sono escluse confezioni in plastica. La coltivazione dovrà essere praticata in quei terreni posti ad un'altitudine compresa tra 350 e 1000 metri s.l.m.

CONSORZIO PER LA TUTELA DELLO ZAFFERANO DELL'AQUILA http://www.zafferanodop.it

Zone di produzione:  Numerosi comuni in provincia di L'Aquila: Barisciano, Caporciano, Fagnano Alto, Fontecchio, L'Aquila, Molina Aterno, Navelli, Poggio Picenze, Prata d'Ansidonia, San Demetrio nei Vestini, S. Pio delle Camere, Tione degli Abruzzi, Villa S. Angelo.

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

Pecorino del Monte Poro

SLOWFOOD
L'area del Monte Poro offre pascoli abbondanti e ricchi di erbe aromatiche. Qui da sempre si pratica l'allevamento ovino allo stato brado e si produco... toc

Pecorino sott'olio

NC
Prodotto con latte ovino da razze miste. Viene stagionato per 8 mesi in ambiente buio; durante questo periodo le forma vengono tagliate a pezzi e mess... toc

CANESTRATO PUGLIESE

DOP
Il Canestrato Pugliese deriva il suo nome dai canestri di giunco entro cui lo si fa stagionare per un periodo più o meno lungo. Viene impiegato... toc