Corbezzolo

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

La Sardegna è l’isola deo profume e dei colori, e il Corbezzolo (Arbutus unedo) ben la rappresenta.
In inverno, quando la natura si riposa questo frutto veramente unico, si copre di profumati fiori color avorio e di frutti piccoli, rotondi che vanno dal giallo, all’aranciato e al rosso fuoco.
I frutti maturi del Corbezzolo sono molto dolci, hanno un delicato e tipico aroma e la polpa, di colore gialle, è estremamente morbida.
Le foglie, utilizzate nella farmacopea moderna per lenire vari disturbi, sono ovali, oblunghe e con margini seghettati.

Antichi miti vogliono che i suoi rami, sacri alla Dea Cardinea, rendessero gli uomini più previdenti e parsimoniosi.

Zone di produzione:  L'intera Sardegna

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

Zafferano di San Gimignano

DOP
Molteplici testimonianze attestano, a partire dal sec. XIII, l'origine del prodotto a San Gimignano. La qualità e rinomanza che fin dal 1200 eb... toc

Mustardela delle Valli Valdesi

SLOWFOOD
Si tratta di un salume povero, come tutti i sanguinacci, nato per recuperare interamente le parti del maiale, anche la testa, la gola, la lingua e le ... toc

Frittuli (frittole)

NC
Il detto popolare “ti si mpìngiro i frittuli” (si sono attaccate sul fondo le cotiche) viene usato per indicare le persone scontros... toc