Acciughe e sarde al peperoncino

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

Grazie alla particolarità dei fondali della zona, specialmente quelli di Diamante, e ai metodi di pesca e di trasformazione, le acciughe e le sarde al peperoncino hanno conquistato la stima dei consumatori di tutta la Penisola.
Appena pescate le acciughe e le sarde vengono messe in salamoia e successivamente pulite ed aperte. Per confezionarle sono utilizzati i tradizionali cugnitti, vasi di terracotta smaltati dove vengono sistemate e cosparse di sale e peperoncino.

Sono ottime per antipasti, spuntini, zuppe di pesce, salse per primi piatti.

Zone di produzione:  Cosenza e la sua provincia.

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

Mandorle di Noto

SLOWFOOD
Nei mandorleti di Noto si lavora alla fine di settembre per potare gli alberi, a dicembre per innestare le piante selvatiche; tre o quattro volte l'an... toc

Castagna di Montella

IGP
La Castagna di Montella ha forma prevalentemente rotondeggiante, con base convessa e la faccia inferiore piatta, di dimensioni medie o medio piccole; ... toc

Fico secco di Carmignano

SLOWFOOD
Gli alberi di fico, presenti da sempre a Carmignano, non sono mai stati oggetto di coltivazione specifica, ma sistemati nelle zone marginali del poder... toc