Burrino (Manteca)

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

Il Burrino è un formaggio stagionato a pasta filata, dura e cruda, prodotto con latte vaccino. La sua origine la si trova in Calabria e Puglia. Ha la forma a pera, con collo stretto da una funicella per essere appeso. Il suo peso varia fra i 100 e i 300 gr.. La sua pasta e' quella del provolone con all'interno una palla di burro, dal sapore spiccato; la crosta è lucida e liscia; il colore dal biancastro al giallino o bruno, secondo la stagionatura. Maturazione almeno un mese. Si consuma prevalentemente spalmato sul pane. Viene prodotto anche in Campania (zona di Avellino, Calitri e Sorrento), in Puglia (zona di Ginosa e Gioia del Colle, dove e' chiamato "Manteca"); in Basilicata; in Calabria; in Sicilia (zona di Ragusa).

Zone di produzione:  Intero territorio regionale, particolarmente Alto Molise e comprensorio del Matese.

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

Castagna essicata nei tecci di Calizzano e Murialdo

SLOWFOOD
In Val Bormida sopravvive un'antica tecnica un tempo diffusa in tutto l'arco appenninico ligure e nelle valli piemontesi: l'essiccatura delle castagne... toc

Capocollo di Martina Franca

SLOWFOOD
Da sempre in Puglia si sa che i migliori insaccati arrivano da Martina Franca, al punto che un tempo, nel Tarantino o nel Salento, al momento della ma... toc

Fava Larga di Leonforte

SLOWFOOD
Conosciute da sempre, un tempo le fave Larghe di Leonforte erano diffusissime: si coltivavano in rotazione con il frumento. Servivano per arricchire i... toc