Tosela

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

Questo formaggio viene prodotto in varie zone del Trentino Orientale. È derivata direttamente dalla messa in forma della pasta fresca di cagliata. La pasta eccedente dello stampo, viene infatti refilata dal bordo della fascera, con un'operazione detta tosatura. Da questa operazione deriva il nome di "tosèla".
Ora è un formaggio a pasta fresca cruda che si presenta in forma cilindrica o a parallelepipedo, con pasta compatta, molle, di colore bianco o paglierino chiaro, del peso variabile da 1 a 5 kg.

Questo formaggio è ottimo se abbrustolito sulla piastra calda o passato in padella con un po' di burro e sale.

Zone di produzione:  L'area di produzione comprende la Valle di Primiero, la Bassa Val Sugana, la Val di Tesino, la zona del Massiccio del Lagorai, fino al Pinè, l'Altopiano di Asiago e parte del Bellunese.

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

BRA

DOP
Il nome deriva dall'omonima cittadina del Cuneese: imprenditori braidesi acquistavano il formaggio cosiddetto "nostrale" dai malgari proveni... toc

Limone Costa d'Amalfi

IGP
Il Limone Costa d’Amalfi ha forma ellittico-allungata, con una buccia di spessore medio e di colore giallo citrino, e un peso di almeno cento gr... toc

Pecorino del Matese

NC
Le materie prime sono il latte di pecore (3/4) e di capre (1/4) di razze locali, per lo più tenute al pascolo e alimentate con foraggi integrat... toc