Misto capra di Malga

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

Prodotto con latte vaccino scremato per affioramento (75%) e caprino (25%). La stagionatura dura circa 2 mesi. Ha forma cilindrica con altezza di cm. 5 e diametro di cm. 30; il peso di kg. 3-4; la crosta è liscia giallina; la pasta morbida con occhiatura piccole dal colore bianco-giallina; il sapore particolare.

La sua produzione era un tempo più diffusa. E' forse il formaggio a più antica tradizione, in questo settore delle Alpi. La razza caprina più rappresentata non è pura, ma frutto di ibridi fra razze autoctone. Tuttavia sono presenti, in forma pura, esemplari di razza Camosciata, Alpina e Saanen.

Zone di produzione:  Quasi esclusivamente le malghe dell'Agordino (BL).

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

Pecorino Romano

DOP
Il Pecorino Romano vanta origini lontane nel tempo: nei palazzi imperiali Romani era considerato il giusto condimento durante i banchetti mentre le su... toc

Raviggiolo dell'Apennino tosco-romagnolo

SLOWFOOD
Questo raro latticino, prodotto in alcune vallate dell'Appennino romagnolo con latte vaccino crudo e caglio, senza rompere la cagliata, ma solo scolan... toc

Pezzente della montagna materana

SLOWFOOD
Nelle foreste della Montagna Materana e del medio Basento, nel cuore della Basilicata, oggi in buona parte comprese nel Parco Naturale di Gallipoli Co... toc