Cacio di vacca bianca

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

Formaggio di vacca Marchigiana, la cui produzione è legata soprattutto all'autoconsumo ed alla vendita in azienda. Si tratta infatti di un prodotto aggiuntivo di un allevamento tipicamente da carne, mentre un tempo
era ottenuto dagli animali da lavoro. La tipicità sta nell'uso di latte crudo di animali allevati spesso al pascolo. Di forma cilindrica, pasta tenera e bianca nel prodotto più fresco, dura, friabile e giallo-paglierino nel prodotto
stagionato. L'odore, gli aromi ed il sapore sono decisi e complessi, specie nel prodotto stagionato, in quanto il latte di partenza è molto ricco. La lavorazione del latte è molto simile a quella usata per i pecorini, con trasformazione del latte immediatamente dopo la mungitura, senza riscaldamento, e con uso di caglio liquido. La rottura della cagliata è più o meno spinta a seconda che si voglia ottenere prodotto da stagionare o da consumare "incerato"(15-30 gg).

Zone di produzione:  E' attualmente prodotto nella zona di allevamento della Marchigiana, quindi nelle aree interne di montagna.

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

Zighera

NC
Prodotto con avanzi della cagliata usata per produrre il Nostrano (Musso in dialetto). Si prende il Musso, si rimodella a forma sferica (tipo palla da... toc

Oca in onto

SLOWFOOD
Un tempo nelle campagne venete - e un po’in tutta la pianura, dal Friuli al Piemonte - si allevavano le oche, che in Veneto ricordano bigie oppu... toc

Vecchie varietà di pesche di Canale

SLOWFOOD
La storia della coltivazione del pesco nel Roero risale alla fine dell'Ottocento. E' nel 1885 che un coltivatore, Ettore Ferrio, avvocato e appassiona... toc