Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

Il Salame di Brianza ha forma cilindrica e dimensioni variabili. Per il confezionamento si procede ad una macinatura della spalla, insieme ai fiscoli di banco, la pancetta e la gola, oltre ad altri parti magre. Si impasta il tutto insieme a sale, pepe, ed eventualmente possono essere aggiunti anche il vino e lo zucchero. Il tutto viene poi inserito in un budello, naturale o artificiale, e sottoposto a stagionatura: gli esemplari più piccoli sono pronti in quindici giorni, altrimenti occorrono almeno cinque mesi. Al taglio risulta omogeneo e di colore rosso rubino uniforme. Ha profumo delicato e caratteristico e gusto molto dolce, piacevole e mai acido.

CONSORZIO PER LA TUTELA DEL SALAME DI BRIANZA

Tel. 039/9909577
marcoriva@fratelliberetta.com

Zone di produzione:  L’elaborazione del Salame Brianza deve avvenire nella tradizionale zona di produzione sita nel territorio della Brianza delimitata a nord dai confrontati del monte Ghisello, a sud dal corso del canale Villoresi, ad est dal solco profondo del fiume Adda ed ad ovest dalla strada statale Com’asina, con la relativa fascia esterna di 2 km

ALtri prodotti

Pane toscano

Il grano è sempre stato presente nella mensa Toscana come elemento base dell'alimentazione di...

Zighera

Prodotto con avanzi della cagliata usata per produrre il Nostrano (Musso in dialetto). Si prende il ...

Carciofo ragusano

Il carciofo ha modeste quantità di vitamina C e buoni quantitativi di B; contiene mediamente ...

(+39) 06 3338768

Prenota anche con Whatsapp o Telegram!

Via Flaminia, 638-640

a Roma Nord, nel cuore del Fleming

Aperti dal Lunedi al Sabato

19:30 - 01:00

PRENOTA UN TAVOLO 

@