Olio extravergine di oliva Laghi Lombardi

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

L'olio extravergine di oliva Laghi Lombardi si compone di due menzioni geografiche aggiuntive: "Sebino" e "Lario". Il Sebino ha un colore verde-giallo, un odore di fruttato medio-leggero, un sapore fruttato, con una leggera sensazione di amaro e piccante. Il Lario ha un colore verde-giallo, un odore di fruttato leggero ed un sapore fruttato leggero con eventuale presenza di leggera sensazione di amaro e piccante. L'olio Laghi Lombardi deve essere immesso al consumo in recipienti in vetro o in banda stagnata di capacità non superiore a litri 5. Sull'etichetta dovrà comparire la denominazione di origine controllata "Laghi Lombardi", accompagnata da una delle menzioni geografiche aggiuntive "Sebino" e "Lario" che devono essere riportate con dimensione non superiore rispetto a quella dei caratteri con cui viene indicata la denominazione di origine controllata "Laghi Lombardi". Inoltre è obbligatorio indicare in etichetta l'annata di produzione delle olive da cui l'olio è ottenuto ed è consentito l'uso di nomi, ragioni sociali e marchi.

CONSORZIO TUTELA OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA DOP LAGHI LOMBARDI

Tel. 030/3757880
aipol@libero.it

Zone di produzione:  Alcuni comuni delle province di Bergamo, Brescia, Como e Lecco. "Sebino" comprende alcuni comuni nell'ambito delle province di Brescia e Bergamo. "Lario" comprende alcuni comuni nelle province di Como e Lecco

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

Quagliata (Pezza de cascie, 'A quagliate)

NC
La quagliata è stata prodotta per secoli dai contadini che in possesso di qualche vacca da latte potevano sopravvivere utilizzando tale prodott... toc

Melone cartucciaro di Paceco

SLOWFOOD
Agli inizi del 1600 la coltivazione dei meloni era molto diffusa nei comuni agricoli vicini a Trapani. In un testo del 1609, “Storia di un borgo... toc

Zerarìa

NC
Tipica dell'entroterra del Ponente ligure dove si preparava durante il periodo natalizio. Piatto elaborato e sostanzioso si ottiene unendo varie carni... toc