Oliva La Bella della Daunia

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

L'oliva Bella della Daunia ha una forma ellissoidale allungata, è grande, voluminosa e molto polposa, con un colore che può essere verde o nero. Il gusto è pieno e saporito, e si fa apprezzare anche quando viene consumata da sola, non accompagnata a vini o pietanze. Le olive devono essere raccolte direttamente dagli olivi, sotto i quali vengono messi dei teli per impedire che i frutti cadano a terra. Le olive verdi devono essere raccolte dal 1ottobre al 20 novembre o comunque quando la buccia, da verde foglia comincia a diventare verde con sfumature giallo paglierine.

CONSORZIO DI TUTELA OLIVA DA MENSA DOP LA BELLA DELLA DAUNIA CULTIVAR BELLA DI CERIGNOLA

Tel. 0885422007
consolivabella@libero.it

Zone di produzione:  L'intero territorio dei seguenti comuni della provincia di Foggia: Cerignola, Ortanova, S. Ferdinando di Puglia, Stornara, Stornarella, Trinitapoli.

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

saraceno della Valtellina

SLOWFOOD
Furmentùn, fraina o farina negra: sono solo alcuni dei nomi con i quali si definisce in dialetto il grano saraceno, uno degli alimenti fondamen... toc

Biroldo della Garfagnana

SLOWFOOD
Per fare questo particolare e antico sanguinaccio si utilizza esclusivamente la testa del maiale, che è più magra e conferisce una consi... toc

Giuncata dei Monti Reatini

SLOWFOOD
La giuncata dei Monte Reatini ├Ę un formaggio freschissimo e delicato. Pu├▓ essere di vacca, di pecora, di capra o, pi├╣ spesso, a base di latti diver... toc