Olio extravergine di oliva Collina di Brindisi

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

L’olio Colline di Brindisi presenta un’acidità massima dello 0,80%, un colore giallo dorato intenso con nuances verdoline. E' di eccellente qualità, particolarmente dolce, anche appena spremuto, ed ha un sapore fruttato e delicato, con una leggera percezione di piccante e di amaro. Ottenuto da olive appartenenti alle varietà Ogliarola (70%), Cellina di Nardò, Coratina, Frantoio, Leccino, Picholine e altre varietà fino al 30%. L'olio Collina di Brindisi si presenta in commercio in contenitori in vetro o in lamina metallica stagnata di capacità non superiore a 5 litri. Sull'etichetta devono comparire la denominazione di origine controllata "Colline di Brindisi" e l'annata di produzione delle olive da cui l'olio è ottenuto; è inoltre consentito l'uso di nomi, ragioni sociali e marchi privati.

CO.ASS.OL. EXTRAVERGINE COLLINE DI BRINDISI

VIA DALMAZIA, 21/A
Tel. 0831/560796
fax 0831/560796 BRINDISI

Zone di produzione:  Alcuni comuni nella parte nord della provincia di Brindisi: Carovigno, Ceglie, Messapica, Cisternino, Fasano, Ostuni, S.Michele Salentino, S.Vito dei Normanni, Villa Castelli.

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

Olio extravergine di oliva Bruzio

DOP
La denominazione di origine protetta "Bruzio" è accompagnata da menzioni aggiuntive a seconda delle zone geografiche: "Fascia Pr... toc

Formai de Mut

DOP
Nel dialetto della Val Brembana "Formai del mut" significa formaggio del monte o dell'alpeggio. Difficile è trovarlo all'esterno dell... toc

Caseus Romae

DOP
Caseus Romae è un formaggio a pasta semicotta e semidura ottenuto dalla lavorazione del latte intero di pecora Sarda e suoi incroci, Comisana e... toc