Olio extravergine di oliva Valli Trapanesi

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

L'olio extravergine di oliva Valli Trapanesi ha un'acidità massima dello 0,50%, un colore verde intenso con decisi riflessi giallo oro, un odore netto di oliva con eventuali sentori erbacei, un sapore fruttato con sensazione leggera di piccante e di amaro. E' ottenuto dalle seguenti varietà di olivo presenti in misura non inferiore all’80%: Cerasuola e Nocellara del Belice. Ai fini dell'immissione al consumo i recipienti devono essere in vetro o in banda stagnata di capacità non superiore a 5 litri. Il nome della denominazione di origine controllata "Valli Trapanesi" deve figuare in etichetta unitamente all'anno della campagna oleicola di produzione delle olive da cui l'olio è ottenuto.

COMITATO PROMOTORE OLIO DELLE VALLI TRAPANESI

Tel. 0923/27666
trapani@congagricoltura.it

Zone di produzione:  Numerosi comuni della provincia di Trapani: Alcamo, Buseto Palizzolo, Calatafimi, Castellammare del Golfo, Custonaci, Erice, Gibellina, Marsala, Mazara del Vallo, Paceco, Petrosino, Poggioreale, Salemi, San Vito Lo Capo, Trapani, Valderice, Vita.

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

Fagioli di Badalucco, Conio e Pigna

SLOWFOOD
I loro antenati sono giunti in Liguria nel XVII secolo dalla Spagna passando per la Provenza e hanno trovato, nella valle della Nervia, nella valle di... toc

VITELLONE BIANCO DELL'APPENNINO CENTRALE

IGP
La carne di Vitellone Bianco dell'Appennino Centrale e' prodotta da bovini, maschi e femmine, di pura razza Chianina, Marchigiana, Romagnola, di et&ag... toc

Lardo di Colonnata

IGP
Cosa differenzia il lardo di Colonnata (quello autentico) da tutti gli altri? Primo: la lavorazione stagionale (da settembre a maggio). Secondo: il c... toc