Radicchio Rosso di Treviso

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

Il Radicchio Rosso di Treviso è prodotto nei tipi precoce e tardivo. Il Radicchio rosso precoce presenta un cespo voluminoso, allungato, ben chiuso. Le foglie sono di colore rosso intenso, caratterizzate da una nervatura principale molto accentuata di colore bianco, hanno un sapore leggermente amarognolo e consistenza mediamente croccante. Il Radicchio rosso tardivo presenta dellle foglie serrate, avvolgenti che tendono a chiudere il cespo nella parte apicale. Le foglie hanno un colore rosso vinoso intenso, un sapore gradevolmente amarognolo ed una consistenza croccante.

CONSORZIO DEL RADICCHIO ROSSO DI TREVISO E VARIEGATO DI CASTELFRANCO

consorzio@radicchioditreviso.it
info@carryon.it
http://www.radicchioditreviso.it

Zone di produzione:  Tipo tardivo: i seguenti comuni della provincia di Treviso: Carbonera, Casale sul Sile, Casier, Istrana, Mogliano Veneto, Morgano, Paese, Ponzano Veneto, Preganziol, Quinto di Treviso, Silea, Spresiano, Trevignano, Treviso, Vedelago, Villorba, Zero Branco. I seguenti comuni della provincia di Padova: Piombino Dese, Trebaseleghe. I seguenti comuni della provincia di Venezia: Martellago, Mirano, Noale, Salzano, Scorze'. Tipo precoce: i seguenti comuni della provincia di Treviso: Breda di Piave, Carbonera, Casale sul Sile, Casier, Castelfranco Veneto, Castello di Godego, Istrana, Loria, Maserada sul Piave, Mogliano Veneto, Monastier, Morgano, Paese, Ponzano Veneto, Preganziol, Quinto di Treviso, Resana, Riese Pio X, Roncade, San Biagio di Callalta, Silea, Spresiano, Trevignano, Treviso, Vedelago, Villorba, Zenson di Piave, Zero Branco. I seguenti comuni della provincia di Padova: Borgoricco, Camposanpiero, Loreggia, Massanzago, Piombino Dese, Trebaseleghe. I seguenti comuni della provincia di Venezia: Martellago, Mirano, Noale, Salzano, Santa Maria di Sala, Scorze', Spinea.

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

Provola delle Madonie

SLOWFOOD
Un po' più schiacciata e panciuta della cugina, la non molto lontana Provola dei Nebrodi, si produce all'interno di una delle aree più r... toc

Scalogno di Romagna

IGP
Lo scalogno è menzionato in numerose pubblicazioni sulla cultura, sin dall'epoca medievale. Lo Scalogno di Romagna presenta dei bulbi di forma ... toc

Ricotta al fumo di ginepro o affumicata di Anversa

NC
Prodotta con siero di latte ovino (80%) e caprino (20%). La particolarità è che la fase di affumicatura dura 6-7 ore con legno di gine... toc