Soppressata di Calabria

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

La Soppressata di Calabria ha forma assimilabile a un cilindro schiacciato sui lati. Al taglio si presenta di aspetto compatto ma morbido, mentre il colore varia dal rosso naturale al rosso intenso a seconda della combinazione di ingredienti naturali utilizzati (pepe nero in grani e pepe rosso, quest’ultimo sia dolce che piccante). Il sapore è molto caratteristico, più o meno intenso, generalmente piccante anche nella versione più dolce; la sapidità è equilibrata.

SOC. COOP. CO. Z.A.C.

info@salumidicalabria.it
http://www.salumidicalabria.it

Zone di produzione:  La carne utilizzata per la produzione deve provenire da suini nati in Calabria, Sicilia, Basilicata, Puglia e Campania e allevati in Calabria. L’elaborazione della Soppressata di Calabria deve avvenire nella tradizionale zona di produzione sita nel territorio della Regione Calabria.

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

Mandarino tardivo di Ciaculli

SLOWFOOD
Un tempo Palermo era il cuore della Conca d’Oro. La pianura che circonda la città fino alla metà del secolo scorso era un unico, g... toc

Susine bianche di Monreale

SLOWFOOD
Il susino, insieme agli agrumi - arance e mandarini in particolare – è una delle coltivazioni tradizionali della Conca d'oro insieme a ge... toc

Pancilli

NC
Gli acini dell’uva passa, dal colore nocciola chiaro, sono avvolti nelle foglie di cedro (prodotte nella Riviera omonima) legate con filo di raf... toc