Olio extravergine di oliva Alto Crotonese

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

L’olio Alto Crotonese presenta un colore giallo dorato intenso con decisi riflessi verdi e un odore fruttato di media intensità. E' ottenuto da olive della varietà "Carolea" che deve essere presente negli oliveti in misura non inferiore al 70%. Le altre varietà presenti in misura non superiore al 30% sono le cultivar: Pennulara, Borgese, Leccino, Tonda di Strongoli, Rossanese. L'olio Alto Crotonese viene messo in commercio in bottiglie con capacità non superiore a 5 litri, che hanno un'etichetta indicante l'anno di produzione, il logo prodotto e la Denominazione di origine protetta.

CONSORZIO TUTELA OLIO DOP ALTO CROTONESE

pieturs@libero.it

Zone di produzione:  Diversi comuni nella provincia di Crotone, territori olivati della zona dell'Alto Crotonese: Castelsilano, Cerenzia, Pallagorio, San Nicola dell'Alto, Savelli, Verzino.

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

Caciofiore della campagna romana

SLOWFOOD
“Conviene coagulare il latte con caglio di agnello o di capretto, quantunque si possa anche rapprendere con il fiore di cardo silvestre o coi se... toc

Prosciutto Bazzone

SLOWFOOD
Il nome Bazzone deriva dalla forma di questo prosciutto, particolarmente allungata e con una distanza tra l’osso e la parte inferiore che varia ... toc

Valtellina Casera

DOP
Le origini di questo formaggio risalgono al XVI secolo. L'alimentazione delle bovine da cui deriva il latte deve essere costituita prevalentemente da ... toc