Fagiolo di Sarconi

Caratteristiche e dettagli

Vuoi conoscere tutti i migliori prodotti di questa regione? Clicca qui!

Il Fagiolo di Sarconi proviene dalla cultura della civiltà contadina lucana, che fondendo laboriosità e tradizione, fa rivivere antichi sapori. Il fagiolo di Sarconi è prodotto prevalentemente nelle varietà Borlotto nano e Cannellino. Ha forma ovale o tondeggiante e colore dal giallo pallido al bianco, con striature più scure. Ha una consistenza fluida ed un sapore delicato e piacevole. Sia freschi che secchi sono molto apprezzati per la rapidità di cottura a prima acqua.

CONSORZIO TUTELA FAGIOLO DI SARCONI

fagioli.sarconi@tiscali.it

Zone di produzione:  Comuni di Sarconi, Grumento Nova, Marsiconuovo, Marsico Vetere, Moliterno, Montemurro, Paterno, S. Martino d'Agri, Spiniso, Tramutola, Viggiano in provincia di Potenza

Classificazione: 

DOP = Denominazione di origine Protetta
IGP = Indicazione Geografica Protetta
STG = Specialità Tradizionale Garantita

Descrizioni ed informazioni tratte da Slowfood, Qualivita, Agraria.org

I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ITALIANI

Cacioricotta di capra Cilentana

SLOWFOOD
Fatta eccezione per il Cervati e l’altopiano degli Alburni, che offrono ottimi pascoli per le mandrie di Podoliche, il Cilento è terra di... toc

Monte Veronese di malga

SLOWFOOD
La regione montuosa della Lessinia, a nord di Verona, nel Duecento era una grande riserva praticamente disabitata, dove gli abitanti dei paesi vicini ... toc

MOZZARELLA

STG
La mozzarella di tipologia tradizionale è un tipo di formaggio: fresco a pasta filata, molle. Viene impiegato latte vaccino e caglio bovino l... toc