VITIGNI AUTOCTONI ED ALLOCTONI

Susumaniello

Cenni storici e caratteristiche del vitigno

Vitigno di probabili origini dalmate, deve il suo il suo nome alla sua caratteristica di essere particolarmente produttivo in età giovanile, tanto da “caricarsi come un asino” e da qui l’appellativo di “susumaniello”. È un’uva dall’acino medio, con una buccia molto pruinosa di colore blu, che non presenta particolare sensibilità alle avversità climatiche ed ai principali agenti patogeni che matura verso la metà di settembre. “ E un’uva che ha una naturale ricchezza rispetto a tutte le altre varietà presenti in questa zona.

Altre informazioni: Il vino ottenuto, dal punto di vista organolettico, ha colore rubino cupo, profondo, con un unghia porpora molto intensa e viva; i profumi inizialmente molto compressi esplodono dopo una lunga ossigenazione in una tavolozza composta da un insieme di sentori di prugna secca californiana, bacche rosse sotto spirito, confettura di more, tracce di legno balsamico e sentori di cacao, di grande spessore. In bocca la sensazione di spessore aumenta grazie ad una struttura potente ma equilibrata che con il passar del tempo perde le note più acute di austerità per passare a quelle più gentili di frutta rossa su un fondo ammandorlato – speziato, lungamente persistente. Il susumaniello è sicuramente un uva di grande interesse tanto che l’azienda Rubino ha preventivato impianti per 20 ettari non necessariamente da utilizzare solo in purezza perché rispetto ad altri vitigni ha dimostrato di avere un eccellente compatibilità con il negroamaro. Compatibilità già sfruttata da altre aziende che lo usano in uvaggio e con buon successo.

E' possibile eseguire anche una ricerca in ordine alfabetico se non si è sicuri dell'origine di un vitigno in prticolare, oppure utilizzare questo modulo per inserire la parte iniziale del nome:

Le informazioni sulle origini e caratteristiche dei vitigni sono state tratte dalle seguenti fonti:

  • AA.VV. - I vigneti d'Italia, Edizioni Barzanti 1990
  • AA.VV. - Enciclopedia dei vini italiani, Arnoldo MOndadori Editore, Milano 1998
  • AA.VV. - Il vino italiano, Edizioni Associazione Italiana SOmmeliers, Milano 2002
  • Vino in rete - www.vinoinrete.it
  • Lavinum - www.lavinium.com