VITIGNI AUTOCTONI ED ALLOCTONI

PRIE'

Cenni storici e caratteristiche del vitigno

E' l'unico vitigno autoctono valdostano a bacca bianca. Attualmente è coltivato in coltura specializzata solo nei vigneti dell'alta Valle d'Aosta, da La Salle a Morgex, allevato secondo tradizione a pergola bassa, fino a un'altitudine di 1100 metri sul livello del mare; nel resto della Valle non è raro trovare ancora dei vecchi pergolati di Prié, nei pressi di vecchie abitazioni rurali.
E' uva base del raro vino bianco Valle d'Aosta DOC Blanc de Morgex et La Salle

Altre informazioni: Le uve mature del Prié danno origine ad un vino dal colore giallo paglierino tenue, con riflessi verdognoli; il profumo manifesta intense e gradevoli note di fruttato, il gusto è secco, fresco, beverino, a volte leggermente vivace.
E' vino da coglier al meglio entro l'anno successivo alla raccolta.

E' possibile eseguire anche una ricerca in ordine alfabetico se non si è sicuri dell'origine di un vitigno in prticolare, oppure utilizzare questo modulo per inserire la parte iniziale del nome:

Le informazioni sulle origini e caratteristiche dei vitigni sono state tratte dalle seguenti fonti:

  • AA.VV. - I vigneti d'Italia, Edizioni Barzanti 1990
  • AA.VV. - Enciclopedia dei vini italiani, Arnoldo MOndadori Editore, Milano 1998
  • AA.VV. - Il vino italiano, Edizioni Associazione Italiana SOmmeliers, Milano 2002
  • Vino in rete - www.vinoinrete.it
  • Lavinum - www.lavinium.com