VITIGNI AUTOCTONI ED ALLOCTONI

Inzolia

Cenni storici e caratteristiche del vitigno

Si ritiene che questa varietà sia originaria della Sicilia, che rimane tuttora il suo feudo. In passato veniva principalmente usata nella composizione del Marsala oppure veniva commercializzata dove era necessario aggiungere alcol e corpo a vini di altre regioni. Questo vitigno, di facile ossidazione, viene vinificato sia in purezza dando vita a vini anche di invecchiamento sia in blend con altre uve autoctone e alloctone.

Altre informazioni:

E' possibile eseguire anche una ricerca in ordine alfabetico se non si è sicuri dell'origine di un vitigno in prticolare, oppure utilizzare questo modulo per inserire la parte iniziale del nome:

Le informazioni sulle origini e caratteristiche dei vitigni sono state tratte dalle seguenti fonti:

  • AA.VV. - I vigneti d'Italia, Edizioni Barzanti 1990
  • AA.VV. - Enciclopedia dei vini italiani, Arnoldo MOndadori Editore, Milano 1998
  • AA.VV. - Il vino italiano, Edizioni Associazione Italiana SOmmeliers, Milano 2002
  • Vino in rete - www.vinoinrete.it
  • Lavinum - www.lavinium.com