VITIGNI AUTOCTONI ED ALLOCTONI

Greco Bianco

Cenni storici e caratteristiche del vitigno

Questo vitigno, la cui introduzione in terra di Calabria risale all’ VII secolo A. C. ad opera della popolazione greca, rientra nella composizione di gran parte dei vini bianchi secchi calabresi oltre che in alcuni rossi e rosé. La DOC Greco di Bianco è prodotta esclusivamente nell’intero territorio comunale di Bianco e in parte in quello di Casignana in provincia di Reggio Calabria.

Altre informazioni: Il vino che si ottiene ha un colore giallo tendente al dorato, odore etereo caratteristico, sapore caldo armonico con caratteristico retrogusto. La gradazione minima è si 17% e deve invecchiare almeno un anno prima di venire immesso sul mercato.

E' possibile eseguire anche una ricerca in ordine alfabetico se non si è sicuri dell'origine di un vitigno in prticolare, oppure utilizzare questo modulo per inserire la parte iniziale del nome:

Le informazioni sulle origini e caratteristiche dei vitigni sono state tratte dalle seguenti fonti:

  • AA.VV. - I vigneti d'Italia, Edizioni Barzanti 1990
  • AA.VV. - Enciclopedia dei vini italiani, Arnoldo MOndadori Editore, Milano 1998
  • AA.VV. - Il vino italiano, Edizioni Associazione Italiana SOmmeliers, Milano 2002
  • Vino in rete - www.vinoinrete.it
  • Lavinum - www.lavinium.com